Esiste un momento cruciale all’interno della vita di ognuno, un momento dopo il quale il proprio approccio cambia radicalmente.
Piccola precisazione: non aspettarti consigli improvvisati stile mindfulness guru, ti ricordo che il tema del blog concerne l’arredamento. Da appassionata del bello quale sono, il mio lifestyle-changing  riguarda la presa di coscienza in merito ad una delle questioni più spinose che noi consumatori ci troviamo ad affrontare. Ebbene sì: la qualità ha un prezzo, e solitamente alto.

Voglio portare come esempio un campo all’interno del quale è ancora più difficile sdoganare il concetto qualità=lusso=prezzario alto.

Gaggenau, appunto, è un brand d’eccellenza per quanto riguarda gli elettrodomestici da cucina. Nasce in Germania nel 1683: vanta oltre 300 anni di continua evoluzione dove la maestria dei più pregiati artigiani è stata messa a servizio della reputazione di ferro di cui gode.

Certo, ovviamente si tratta di un brand elitario che rende parte integrante del suo essere il fatto di rivolgersi ad una fetta ben selezionata di pubblico.

Di solito le firme medio/basse tendono ad accaparrarsi una fetta di utenti puntando su altre caratteristiche, mentre Gaggenau è un prodotto che viene direttamente richiesto.

Chi acquista Gaggenau può appartenere a varie categorie: c’è chi sceglie di comunicare il proprio status attraverso dei simboli, e chi invece ha intenzione di mettersi spesso con “le mani in pasta” e quindi è disposto ad investire una cifra più alta avendo però la certezza della qualità senza tempo di ciò che sta comprando. Un fattore accomuna queste due tipologie: ritrovarsi a casa un vero e proprio pezzo di design, che giustifica altamente il motivo per cui venga etichettato come prodotto di lusso.

Attenzione! Non è pensato per chi desidera fermarsi alla mera ostentazione e all’apparenza, tutt’altro. Gaggenau è un brand che parla a chi vuole differenziarsi, a chi ogni giorno sceglie di essere ispirato dalla qualità e che ovviamente ne riconosce il valore.

Adesso però  è ora di metterne alla prova la specialità, siete pronti a sfornare il miglior dolce mai assaggiato? Ovviamente con Gaggenau!

 

2018-11-09T12:27:22+00:00

Leave A Comment